Obiettivo del progetto

L’obiettivo del progetto è lo sviluppo di standard comuni di competenza in 4 diversi paesi europei (utilizzando l’approccio competenze/abilità/conoscenze stabilito dal Quadro Europeo delle qualifiche e dei titoli per l’apprendimento permanente – EQF) nel settore dell’imprenditoria sociale. I risultati del progetto sono: la firma di un Protocollo d’Intesa (ECVET), curricula e corsi coerenti e comuni per la formazione professionale (supportati da attività di apprendimento transnazionali, Risorse Didattiche Aperte e laboratori/spazi di lavoro virtuali adattati alle esigenze del mercato del lavoro, per le qualifiche nel settore dell’economia sociale.

  • Data di inizio del progetto: 03-11-2014
  • Data di conclusione del progetto: 02-11-2016
  • Durata totale del progetto: 36 mesi

Attività

  • REPORT sulla ricerca preparatoria riguardante il settore professionale interessato dall’imprenditoria sociale
  • PIANO DI AZIONE per attivare il processo ECVET nel settore professionale interessato dall’imprenditoria sociale
  • DESIGN delle nuove e comuni “qualifiche professionali europee nel settore dell’Imprenditoria sociale”
  • PROTOCOLLO D’INTESA ECVET per le nuove e comuni qualifiche professionali europee nel settore dell’imprenditoria sociale
  • CURRICULA comuni europei per le nuove e comuni qualifiche professionali europee nel settore dell’imprenditoria sociale
  • DESIGN dei corsi per la formazione professionale delle nuove e comuni qualifiche professionali europee nel settore dell’imprenditoria sociale istituite dal Protocollo d’Intesa
  • MODELLO comune europeo per l’Accordo di Apprendimento ECVET per le nuove e comuni qualifiche professionali europee nel settore dell’imprenditoria sociale istituite dal Protocollo d’Intesa ECVET
  • MODELLO comune europeo per il Riconoscimento dei Crediti per le nuove e comuni qualifiche professionali europee nel settore dell’imprenditoria sociale istituite dal Protocollo d’Intesa ECVET
  • REPORT sulle attività per il sostegno e l’applicazione, nei Quadri di qualifica nazionali e regionali, degli standard professionali e di formazione delle nuove e comuni qualifiche professionali europee nel settore dell’imprenditoria sociale istituite dal Protocollo d’Intesa ECVET
  • PIANO DI QUALITA’ del progetto e rapporto progressivo sulla qualità della sua gestione, incluse le attività per la valutazione dei risultati, anche attraverso indicatori di progresso, analisi del rischio e misure di monitoraggio
  • PACCHETTO INFORMATIVO modulare
  • Raccomandazioni

Partner

E’ stato costituito un partenariato di ampia esperienza per implementare il progetto Social Keys in 4 paesi europei. Scopri di più.

Presentazione

La presentazione del progettto e’ disponibile qui.

Vai all'inizio della pagina